I 10 migliori castelli della Svizzera

castles switzerland

I castelli sono tra le principali attrazioni per i viaggiatori europei, e la Svizzera ne ha centinaia che si ergono orgogliosi tra le Alpi, in cima a colline rocciose e su isole lacustri. I visitatori di tutto il mondo sono impressionati dalla grandezza dei castelli svizzeri, dai palazzi dal fascino fiabesco alle robuste fortezze costruite per preservare la lunga neutralità del Paese.

La maggior parte dei castelli svizzeri è stata costruita su rovine romane o migliorata da famiglie nobili dopo la caduta dell’impero. Sono stati utilizzati come residenze, prigioni, centri di riabilitazione e altro ancora. Oggi i castelli svizzeri sono utilizzati come musei o come location per matrimoni ed eventi pubblici.

Ognuno di questi 10 migliori castelli della Svizzera ha una propria storia da raccontare e permette di comprendere la ricca storia e cultura del Paese.

Castello di Tourbillon

Castello di Tourbillon
Castello del Tourbillon – Immagine per gentile concessione di Bernard Blanc

Il castello di Tourbillon originale fu costruito tra il XIII e il XIV secolo. Distrutto in gran parte da un incendio nel 1788, le rovine del castello si trovano su una collina rocciosa che domina la città di Sion, nella parte sud-occidentale della Svizzera. Fortunatamente, una cappella del XV secolo decorata con affreschi è sopravvissuta all’incendio. Oltre a una vista mozzafiato dai merli, la cappella e le rovine valgono la ripida salita per visitarle.

Un tempo residenza dei vescovi di Sion, il castello ha avuto un passato turbolento. È sopravvissuto a diversi attacchi, il primo più grave dei quali avvenne nel 1417, quando gran parte del castello fu distrutto. Fu ricostruito e riparato, ma purtroppo fu nuovamente distrutto dall’incendio del 1788 che colpì anche la città di Sion.

Il castello si trova in Place Maurice Zermatten, 1950 Sion. Le visite guidate sono offerte da metà marzo a metà novembre.

Castello di Chillon

Castello di Chillon Svizzera
Castello di Chillon, Svizzera

Situato su un’isola rocciosa del Lago di Ginevra, il Castello di Chillon è uno dei siti storici più visitati d’Europa e il castello più famoso della Svizzera. Si dice che il castello del Principe Eric ne La Sirenetta sia stato modellato sul suo aspetto da libro di fiabe. Ma nonostante il suo aspetto affascinante, con pareti svettanti e torri multiple, per gran parte della sua esistenza è stata una prigione di Stato.

Nei documenti storici il castello è menzionato già nel 1150, ma non si conosce la data esatta della sua origine. Nel 1536 fu conquistata dai bernesi, che la governarono come fortezza, arsenale e prigione per due secoli e mezzo. Il castello appartiene al Cantone di Vaud dalla fine del XVIII secolo. Una campagna di restauro iniziata alla fine del XIX secolo è ancora in corso.

Esplorate le sale, i cortili e le camere da letto di questo magico castello in riva al lago tra Montreux e Villeneuve tutti i giorni dell’anno, tranne i giorni festivi.

Castello di Spiez

Castello di Spiez
Castello di Spiez

Con origini che risalgono al 933, Spiez è uno dei castelli più antichi della Svizzera. Poiché la sua costruzione è proseguita per secoli, oggi i visitatori possono ammirare una varietà di stili architettonici. Ad esempio, l’antica chiesa del castello è in stile primo romanico, le aule del tribunale sono di epoca rinascimentale e l’aggiunta a sud è un elaborato barocco del XVIII secolo.

Il Castello di Spiez si trova in una posizione spettacolare in una delle baie più pittoresche d’Europa ed è circondato da rigogliosi vigneti. Salite sulla torre del castello per ammirare la vista sull’Oberland bernese e sul lago di Thun.

Visitate il museo del castello, dove le mostre vi illustreranno la storia del castello lunga 1.300 anni. Scoprirete la storia personale di Adrian von Bubenberg, un guerriero che un tempo abitava nel castello, e molte altre storie.

Il Castello di Spiez si trova in Schlossstrasse 16, 3700 Spiez, Svizzera. Il periodo di funzionamento è compreso tra il 1° maggio e il 31 ottobre.

I castelli di Bellinzona

Castelli di Bellinzona
Castelli di Bellinzona

Bellinzona, capitale del Ticino, è nota per i suoi tre grandiosi castelli: Castelgrande, Castello Montebello e Castello Sasso Corbaro. Il più antico e imponente dei tre è Castelgrande, costruito nel XIII secolo, mentre gli altri due sono un esempio dei castelli medievali meglio conservati della Svizzera. Il Sasso Carbaro è il più alto dei tre e offre la vista migliore. Arroccato su una collina rocciosa, si può vedere l’intera città sottostante.

Un tempo i tre castelli avevano una cinta muraria fortificata che li circondava, ma oggi ne rimane ben poco. Poiché i castelli hanno svolto un ruolo importante nella storia, proteggendo la capitale, sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Visitate i Castelli di Bellinzona in Salita Castelgrande 18, 6500 Bellinzona da aprile a novembre.

Castello di Oberhofen

Castello di Oberhofen
Castello di Oberhofen

Affacciato sulle acque del Lago di Thun, nel Cantone di Berna, il Castello di Oberhofen è un palazzo turrito che sembra appartenere a una fiaba. La monumentale spirale bianca che si protende sul lago di Thun è l’elemento che conferisce a questo castello il suo fascino fiabesco.

La costruzione del castello di Oberhofen iniziò nel XIII secolo e continuò per molti altri secoli. Passeggiando per la grandiosità del castello, si potrà ammirare un assortimento di stili architettonici. I visitatori rimangono sempre stupiti dalla cappella del XIII secolo con i suoi affreschi romanici e dal salone del fumo turco. Le stanze e i giardini, restaurati con cura, sono un museo vivente che offre un’esperienza molto piacevole.

Il Castello di Oberhofen si trova a Schloss 4, 3653 Oberhofen am Thunersee, Svizzera. Qui si tengono eventi durante tutto l’anno ed è possibile prenotare eventi speciali come matrimoni.

Castello di Rapperswil

Il castello di Rapperswil dal lago di Zurigo
Il castello di Rapperswil dal lago di Zurigo

Want To Save This For Later?

I will email this post to you, so you read it for later (or keep for reference).

Situato sul lago di Zurigo, sopra l’antica città di Rapperswil (nota anche come “città delle rose”), questo castello del XIII secolo era un tempo fondamentale per controllare le navi di passaggio sui tre lati d’acqua che lo circondavano. Il tempo ha fatto il suo corso e il castello è caduto in un profondo degrado. Miracolosamente, il conte Wladyslaw Broel-Plater, un emigrato polacco, riuscì ad affittarlo nel 1870. Egli restaurò con amore e competenza il castello e lo trasformò nel Museo Nazionale Polacco.

Il Castello di Rapperswil è anche conosciuto come il più bel castello dell’area di Zurigo. Ogni angolo ha una torre, la più notevole delle quali è la torre dell’orologio a cinque lati. Visitando il museo polacco, i visitatori potranno conoscere la storia delle relazioni svizzero-polacche e la storia del premio Nobel Marie Curie-Sklodowska.

Il castello si trova a Lindenhügel, 8640 Rapperswil-Jona, Svizzera.

Castello di Thun

Castello di Thun
Castello di Thun

La posizione del Castello di Thun, vicino al Lago di Thun e con vista sul fiume Aare e sulla città di Berna, lo rende una delle attrazioni più popolari della Svizzera. Fu costruito verso la fine del XII secolo per la famiglia Zahringen, che però preferì soggiornare nell’altra residenza e non vi abitò mai. Due decenni dopo il suo completamento, la proprietà fu ereditata dalla casata dei Kyberg, che costruì ai livelli superiori del complesso.

Oltre alla splendida cornice, le altre caratteristiche del castello sono il mastio (dungeon) ben conservato, le quattro torri angolari con vista e la torre della Sala dei Cavalieri, costruita nel XII secolo.

Visitate tutti e cinque i piani del Castello di Thun, Schlossberg 1, 3600 Thun, Svizzera.

Castello di Lenzburg

Castello di Lenzberg
Castello di Lenzberg

Il castello di Lenzburg, nel Cantone di Argovia, a ovest di Zurigo, è un sito di importanza storica. È sopravvissuta a numerose rivolte politiche a partire dal XII secolo. È stata anche la casa di un poeta tedesco e di un avventuriero americano. Frank Wedekind trascorse la sua giovinezza nel castello con la sua famiglia, emigrata dalla Germania, che lo acquistò nel 1872. Nel 1893, l’americano Augustus E. Jessup e sua moglie acquistarono il castello e vi si trasferirono.

Il castello è stato sapientemente ristrutturato nel 1986 ed è stato aperto al pubblico. Oggi il castello ospita una serie di eventi culturali, tra cui attività pratiche per i bambini. Gli ospiti possono invitare e intrattenere con eleganza negli spazi prenotabili della Knights Hall, aggiunta nel XIV secolo.

L’indirizzo del castello di Lenzburg è Schloss, 5600 Lenzburg, Svizzera.

Castello di Gruyeres

Castello di Gruyeres
Castello di Gruyeres

Quando si sente il nome di questa città svizzera nel Cantone di Friburgo, probabilmente si pensa al formaggio Gruyeres, famoso in tutto il mondo. La città di Gruyeres è conosciuta non solo per il suo formaggio. Qui si trova lo spettacolare Castello di Gruyeres, uno dei punti di riferimento più significativi della regione.

Il castello fu costruito nel XIII secolo con una pianta quadrata, che era lo stile delle fortificazioni dell’epoca nella regione della Savoia. Fino alla metà del XVI secolo era di proprietà dei conti di Gruyeres e nel corso degli anni è passata a famiglie nobili.

Oltre che per i suoi dintorni panoramici, il Castello di Gruyeres è amato per il suo aspetto pittoresco e il suo fascino piuttosto che per la sua imponenza. Ha diverse torri, un imponente cortile interno e un bellissimo giardino. All’interno delle pareti intricatamente dipinte si trovano affreschi e altri tesori storici.

Visitate il Castello di Gruyeres in Rue du Château 8, 1663 Gruyères, Svizzera.

Castello di Aarburg

Castello di Aarburg Svizzera
Castello di Aarburg

Lo splendido castello di Aarburg, nella Svizzera settentrionale, risale all’epoca medievale, come risulta da scritti del XIII secolo. Non si conosce la data esatta delle sue origini.

La parte centrale del castello si trova su uno stretto crinale e comprende un mastio e una casa-torre dalle pareti calcaree. Il piano inferiore è in realtà una roccia scavata direttamente dalla collina.

Il castello fu conquistato dai bernesi all’inizio del XV secolo. I lavori di ristrutturazione e di ampliamento iniziarono nel XVI secolo e proseguirono nel XVII secolo.

Oggi il castello di Aarburg funge da centro di rieducazione per i giovani delinquenti, chiamato Kantonale Jugendheim. Passate ad ammirarlo a Schlossrain 1, Aarburg. Svizzera.

Mappa dei castelli svizzeri

Domande frequenti

Quanti castelli ci sono in Svizzera?

La Svizzera conta circa 500 castelli e luoghi fortificati classificati come patrimonio culturale.

La Svizzera è famosa per i suoi castelli?

La Svizzera è famosa per i castelli di importanza storica che risalgono al Medioevo.

Qual è il castello più visitato della Svizzera?

Il Castello di Chillon, sulle rive del Lago di Ginevra, è il castello più visitato della Svizzera.

Written by Ashley Faulkes
As a twenty-year resident of Switzerland, I am passionate about exploring every nook and cranny of this beautiful country, I spend my days deep in the great Swiss outdoors, and love to share these experiences and insights with fellow travel enthusiasts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *