Esplorare la gola del ghiacciaio di Grindelwald

Grindelwald Glacier Canyon
0 Condivisioni

Di recente ho avuto la possibilità di esplorare l’incantevole Gola del Ghiacciaio di Grindelwald, situata appena fuori dalla graziosa cittadina alpina di Grindelwald. Questa meraviglia della natura vanta pareti rocciose alte 300 metri modellate dall’immensa potenza del ghiacciaio inferiore di Grindelwald e una serie di attrazioni da non perdere.

È un luogo ideale da esplorare in una giornata meno soleggiata se siete alla ricerca di qualcosa da fare nella regione della Jungfrau. L’escursione richiede solo un’ora o due di tempo ed è un modo unico per esplorare ciò che le Alpi hanno da offrire.

Distanza dal sentieroCirca 1 km (solo andata)
DifficoltàFacile
Durata della visita1-2 ore
Prezzi dei bigliettiAdulti: CHF 19
Bambini (6-16): CHF 10
Bambini sotto i 6 anni: gratis
Orari di apertura29 aprile – metà novembre
Sabato – Giovedì 9:30 – 18:00
Venerdì 9:30 – 22:00 (Esperienza notturna)
AccessibilitàAdatto a sedie a rotelle e passeggini
Sito weboutdoor.ch
Dettagli sul Canyon dei ghiacciai di Grindelwald

Attività e attrazioni

La passerella nella gola del ghiacciaio di Grindelwald
La passerella nella gola del ghiacciaio di Grindelwald

Percorso a piedi

Uno dei modi migliori per esplorare la Gola del Ghiacciaio di Grindelwald è camminare lungo la passerella costruita per facilitare l’accesso alla gola. Offre una vista mozzafiato sulle pareti rocciose e permette di conoscere da vicino il canyon e le altre attrazioni.

Non è l’escursione più sbalorditiva che abbia mai fatto in Svizzera, ma è una passeggiata facile e divertente da fare con i bambini. Se poi si combina il tutto con un’altalena nel canyon o un’arrampicata sulla ragnatela, sarà ancora più memorabile.

Altalena del canyon

Canyon Swing nel Canyon del Ghiacciaio di Grindelwald
Canyon Swing nel Canyon del Ghiacciaio di Grindelwald

Per gli amanti del brivido, l’altalena del canyon è un’esperienza indimenticabile. Con un’imbracatura e una corda, si dondola lungo la gola, vivendo un’esperienza e una prospettiva uniche nella vita. Certo, non è una follia come il bungee jumping o il parapendio, ma è comunque adrenalinico!

Ragnatela

La ragnatela sopra il Canyon dei ghiacciai di Grindelwald
La ragnatela sopra il Canyon dei ghiacciai di Grindelwald

Una delle mie attrazioni preferite nella gola è la rete a ragnatela di 170 m², che pende sopra lo scrosciante fiume Lütschine. In equilibrio e arrampicandosi su questa rete gigante, ci si sente come un temerario o forse anche come un moderno uomo ragno! Si tratta certamente di un modo unico di vedere il canyon, che non si trova in tutte le gole in cui ci si addentra.

Come arrivare

Quando ho pianificato il mio viaggio alla Gola del Ghiacciaio di Grindelwald, ho scoperto che è facilmente raggiungibile in auto o con i mezzi pubblici. L’ingresso è proprio accanto all’hotel Gletscherschlucht.

In auto

Se si guida, ci vogliono circa 30 minuti da Interlaken. Inoltre, è possibile parcheggiare proprio all’ingresso della gola. Questo è sicuramente il modo più semplice per arrivare qui!

Con il trasporto pubblico

Per chi preferisce prendere il treno, è disponibile un autobus dalla stazione ferroviaria di Grindelwald. Da Interlaken Ost è possibile raggiungere facilmente Grindelwald in circa 35 minuti.

La gola dista solo 35 minuti a piedi dal centro del paese di Grindelwald, ma io ho optato per il viaggio in autobus per risparmiare tempo ed energia. L’autobus 122 parte anche dalla stazione ferroviaria e impiega circa 15 minuti, più o meno.

Il momento migliore per visitarlo

Il periodo migliore per visitare la gola è l’estate, quando il clima è asciutto e caldo, poiché nella gola tende a essere piuttosto fresco e umido.

Detto questo, trovo che queste passeggiate siano perfette per quando il tempo non è ideale, perché mi piace conservare quei giorni per i migliori panorami alpini!

La Gola di Grindelwald è aperta solo da maggio a ottobre, quindi potete venire in qualsiasi momento durante questo periodo.

Formazione e storia della gola

La gola del ghiacciaio di Grindelwald era interamente ricoperta di ghiaccio milioni di anni fa. L’acqua glaciale ha scolpito varie formazioni rocciose e gallerie che hanno trasformato l’area nello spettacolo mozzafiato che è oggi.

È incredibile pensare che il ghiacciaio inferiore di Grindelwald sia arrivato così a valle tanti anni fa. E fino al 1973, la parte ancora esistente del ghiacciaio era lunga circa 8,3 chilometri (5,2 miglia). Naturalmente, come quasi tutti i ghiacciai alpini, si ritira continuamente, ma è ancora visibile dall’Ischmeer, che si può vedere salendo allo Jungfraujoch alla stazione ferroviaria di Eismeer. Quindi, se state salendo sullo Jungfraujoch, fermatevi e date un’occhiata a ciò che resta del ghiacciaio più grande!

0 Condivisioni
Written by Ashley Faulkes
As a twenty-year resident of Switzerland, I am passionate about exploring every nook and cranny of this beautiful country, I spend my days deep in the great Swiss outdoors, and love to share these experiences and insights with fellow travel enthusiasts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *