Swiss Travel Pass: Prima classe contro seconda classe

0 Condivisioni

Se state valutando lo Swiss Travel Pass per il vostro prossimo viaggio in Svizzera, probabilmente ne conoscete già la maggior parte dei vantaggi. Viaggi gratuiti in tutta la Svizzera su tutti i mezzi di trasporto, ad eccezione delle escursioni in montagna (per le quali sono previsti forti sconti).

Tuttavia, se vi state chiedendo se pagare la prima classe abbia un senso, lasciate che vi spieghi tutto.

Sui treni – 1a classe vs 2a classe

Carrozza di prima classe in Svizzera
Treno svizzero – Posti a sedere in prima classe – (via Wikimedia)

La maggior parte del tempo che trascorrerete in Svizzera lo passerete in treno. Quindi, questa sezione è probabilmente la più importante per voi quando avete uno Swiss Travel Pass.

Le principali differenze tra i treni di prima e seconda classe in Svizzera sono:

  • Spazio: i sedili sono più grandi e più distanziati.
  • Comfort: i sedili sono generalmente più comodi e confortevoli
  • Lavorare: c’è più spazio per lavorare su un tavolo con le prese di corrente nelle vicinanze.
  • Meno affollato – molti più posti liberi a qualsiasi ora del giorno
  • Più silenzioso: meno persone significano meno rumore e più facile rilassarsi/dormire.
  • Foto – Quando ci sono meno persone ci si può muovere e scattare foto più facilmente

Treni panoramici – Glacier Express ecc.

Ghiacciaio Espresso
Ghiacciaio Espresso

Un altro luogo in cui i treni di prima classe possono fare una grande differenza è quando si viaggia su un percorso come il Glacier Express .

Con questi treni, l’esperienza è tutta da vivere e sul Glacier Express si hanno configurazioni di posti a sedere di due su un lato e uno sull’altro. Questo significa che se siete da soli, o solo in due, potete isolarvi da una bella e grande finestra!

In seconda classe, i posti sono due dall’altra parte del corridoio, quindi non è garantito che si ottenga un posto al finestrino o che si abbia l’area tutta per sé.

La prima classe è ottima quando i treni sono affollati

Potreste chiedervi se ne vale la pena perché tutti i treni svizzeri sono comodi e spaziosi, e questo è certamente vero. Ma quando le cose si fanno impegnative, dovrete lottare per un posto a sedere, cercare un posto, lottare per stivare i bagagli e molte altre sfide.

La differenza tra le classi non è così grande come in un volo dagli Stati Uniti all’Europa, ma quando il treno è affollato apprezzerete lo spazio, la tranquillità e la possibilità di sedersi.

Quando è occupato? La mattina presto, il tardo pomeriggio (orari dei pendolari) e il venerdì pomeriggio/fine settimana (gli svizzeri amano usare i treni per i viaggi del fine settimana). In questi periodi può essere stressante viaggiare su qualsiasi treno in Svizzera, anche con lo Swiss Travel Pass.

Spesso faccio l’upgrade quando le cose si fanno impegnative, il che è un’altra opzione. Ma bisogna ricordarsi di farlo, altrimenti si rischia una multa.

Sulle barche – Prima e seconda classe

Barca sul lago dei Quattro Cantoni, Svizzera
Barca sul lago dei Quattro Cantoni, Svizzera

Una delle cose più belle del trasporto pubblico in Svizzera sono i battelli sui laghi. Non solo sono un ottimo modo per spostarsi, ma rappresentano anche una divertente gita di un giorno.

Un luogo dove sono ancora più belli è il Lago dei Quattro Cantoni. Qui è possibile attraversare il fiume a bordo di storici battelli a vapore e, una volta arrivati, prendere una ferrovia di montagna.

Se avete la seconda classe, siete confinati al ponte inferiore, più affollato, e di solito non potete uscire.

Se avete la prima classe, siete ammessi al ponte superiore, dove è molto meno affollato e potete sedervi all’aperto.

Aggiornamenti di classe

Su tutti i trasporti pubblici svizzeri è sempre possibile scegliere di passare alla prima classe per una sola tratta del viaggio. Quindi, se il prezzo della prima classe è ancora fuori dalla vostra portata, potete scegliere di farlo per uno o due viaggi in particolare.

È sufficiente recarsi alla biglietteria prima del viaggio (o sulla nave) e chiedere un upgrade di classe per il viaggio.

Un’altra cosa da considerare se si soggiorna in Svizzera per un lungo periodo è se utilizzare una carta a metà prezzo invece di uno Swiss Travel pass.

0 Condivisioni
Written by Ashley Faulkes
As a twenty-year resident of Switzerland, I am passionate about exploring every nook and cranny of this beautiful country, I spend my days deep in the great Swiss outdoors, and love to share these experiences and insights with fellow travel enthusiasts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *